giovedì 7 novembre 2013

Recupero di un vecchio cassone

Ciao a tutti,

questo è un periodo ricco di novità molto interessanti!! Ve ne parlerò nei dettagli nei prossimi post, ma posso già darvi una piccola anticipazione di un evento a cui parteciperò domenica 1 dicembre:  sarò infatti presente con il mio stand a Bianco Natale, mercatino shabby chic che si terrà a Villanova Monferrato (Al) insieme a tante bravissime creative, in una location da favola. Nei prossimi giorni dedicherò a questo grande evento un post con tutte le info ;) 
 
Oggi vorrei invece mostrarvi un lavoro che ho fatto qualche anno fa: girando per mercatini, ho trovato questo vecchio cassone ridotto in pessime condizioni. La differenza tra una cassapanca ed un cassone sta nel fatto che, in genere, la cassapanca presenta uno schienale che permette alle persone appoggiarsi ed è leggermente più bassa.
Io ho l'abitudine di vedere il bello anche dove non c'è, e quando i miei occhi si sono posati su di lui l'ho trovato bellissimo.








Per i miei lavori di restauro e decorazione, mi capita spesso di immaginare una storia, come se fosse una pagina bianca, ed è stato così anche per questo mobile: ho pensato ad un uomo vissuto nel secolo scorso, partito per mare alla ricerca di fortuna come migliaia di altri uomini, e di una donna che non ha mai smesso di scrivergli e di pensare a lui.
 






Ho voluto dare un volto al mio "uomo immaginario" ed ho trovato la foto d'epoca di un ragazzo che non ha un nome, non si sa chi sia e mi è piaciuta molto. Poi, ho incollato il quadrante di un orologio senza lancette, il tempo che non passa mai, ed il foglio bianco di una lettera d'amore.








Dopo un attento lavoro di carteggiatura e di ripristino del legno, ho scelto un color verde veronese, un colore che ispira serenità, quindi perfetto per una camera da letto. Una volta asciutto ho passato del bitume di Giudea per invecchiarlo un po'.
 









 
Naturalmente non ho tralasciato l'interno che ho foderato con della carta adesiva a fiorellini.
 
  
 






Questo è il risultato finale: il mio cassone verde riportato a nuova vita :-)
 
 
 
 

 
 
Volete vedere come era prima? Ecco qui: 
 
 
 
 
 
 
 
E' stato un grande lavoro, come la soddisfazione e la gioia nel restaurarlo.
 
Un abbraccio a tutti e a presto!
 
Laura
 
 
 

Per vedere altre immagini del cassone cliccate qui

 

 

24 commenti:

  1. Bravissima Laura .., un ottimo lavoro!
    Ciao un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!!! :)
      Un abbraccio a te!
      Laura

      Elimina
  2. Sei stata veramente brava e chissa' come sarai soddisfatta, mi piace molto il colore che hai usato, trasmette pacatezza.
    Ciao Nadia

    RispondiElimina
  3. Molto bello Lauretta. Mi piace molto la linearità e semplicità del design del mobile. Un bacione. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ni, sono felice che ti piaccia!! Le cose semplici (compresi i mobili ^^) sono le più belle :-)
      Un abbraccio!! :-)

      Elimina
  4. Cara laura... era davvero bello già di suo, ora con questo colore fantastico è decisamente un xassone felice!
    bellissimo lavoro davvero
    brava
    ciao Lisa

    RispondiElimina
  5. Laura è bellissimo... che tu sia una che sa quello che fa con restauri è ormai appurato, ma quello che ho apprezzato di più è stato quello di immaginare una storia per questo cassone, che è ciò che gli dà più valore adesso secondo me... Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Raffaella, grazie per questo tuo bellissimo commento, ha un grande valore per me :-)
      Baci
      Laura

      Elimina
  6. meraviglioso!!!!! la tua creatività è pari alla tua sensibilità!!!!! un grande abbraccio Lory

    RispondiElimina
  7. liviinginmyhome.blogspot.it7 novembre 2013 20:55

    Bellissimo Laura, un lavoro ben fatto e una storia romantica.....cosa si può volere di più ? Complimenti !!!
    A presto
    Piera

    RispondiElimina
  8. Hai fatto un lavoro strepitoso!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è stato semplice, ma vederlo ora è una grande gioia!! Grazie cara Ale :-)

      Elimina
  9. ma che poesia hai trasmesso con i pennelli..bellissimo Laura!

    RispondiElimina
  10. complimenti, ottimo lavoro!
    se ti va passa da me: viviconvivi.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Ciao Laura ho ammirato questo post e il lavoro che hai fatto...davvero meraviglioso...la cosa più bella, al di là del restauro, è stata la poesia che hai messo nella tua opera, immaginare una storia dietro a quello che hai realizzato. Grazie per averla condivisa, sto imparando molto da blogger/persone come te. Buona giornata e un caro saluto da una Roma un po' uggiosa! By Patty

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...